LaColonnaPortante

La Battaglia Decisiva

Affidamento alla B.V.M.

image_pdfimage_print

Vergine di Fatima, Madre di misericordia,

Regina del cielo e della terra, Rifugio dei peccatori

Noi consacriamo in  modo specialissimo al tuo Cuore Immacolato noi stessi e questo Rosario Perpetuo per la difesa della Vita dal Concepimento, del Matrimonio Cristiano, della verità del rapporto fra l’uomo e la donna e fra le generazioni e della Purezza dei bambini

Con questo atto di consacrazione intendiamo vivere con te e per mezzo di te tutti gli impegni assunti con la nostra consacrazione battesimale; c’impegniamo altresì a operare in noi quell’interiore conversione tanto richiesta dal Vangelo, che ci liberi da ogni attaccamento a noi stessi e ai facili compromessi col mondo per essere, come te, solo disponibili a fare sempre la volontà del Padre.

E mentre intendiamo affidare a te, Madre dolcissima e misericordiosa, la nostra esistenza e vocazione cristiana, perché tu ne disponga per i tuoi disegni di salvezza in questa ora decisiva che grava sul mondo, c’impegniamo a viverla secondo i tuoi desideri, in particolare per quanto riguarda un rinnovato spirito di preghiera e di penitenza, la partecipazione fervorosa alla celebrazione dell’Eucaristia e all’apostolato, la recita quotidiana del santo Rosario e un austero modo di vita conforme al Vangelo, che sia a tutti di buon esempio nell’osservanza della legge di Dio, nell’esercizio delle virtù cristiane, specialmente della Purezza.

Ti promettiamo ancora di essere uniti al Santo Padre, ai Vescovi e ai nostri sacerdoti, così da porre una barriera al processo di contestazione del Magistero, che minaccia le fondamenta stesse della Chiesa.

Sotto la tua protezione vogliamo anzi essere gli apostoli di questa, oggi tanto necessaria, unità di preghiera e di amore al Papa, su cui invochiamo da te una speciale protezione.

Infine, ti promettiamo di condurre le anime con cui verremo a contatto, per quanto ci è possibile, a una rinnovata devozione verso di te.

Difendici dagli attacchi del Mondo e del Maligno e sostienici nella Missione di Difendere e salvare il dono della Vita.

Consapevoli che l’ateismo ha fatto naufragare nella fede un gran numero di fedeli, che la dissacrazione è entrata nel tempio santo di Dio, che il male e il peccato sempre più dilagano nel mondo, osiamo alzare fiduciosi gli occhi a te, Madre di Gesù e Madre nostra misericordiosa e potente, e invocare ancora oggi e attendere da te la salvezza per tutti i tuoi figli, o clemente, o pietosa, o dolce Vergine Maria. Amen.

7-X-MMXVI, Festa della Regina del Rosario

Scarica il pdf